Il Leone e la Rosa

 

Venezia, 1502. Dalle acque del Canal Grande emergono tre cadaveri orrendamente mutilati. Tra la gente si diffondono la paura e la convinzione che un demone sia arrivato a punire i vizi della Serenissima. Nelle stanze del potere il doge, Leonardo Loredan, vacilla e alle sue spalle si sta preparando una congiura per rovesciare la Repubblica e asservirla a Rodrigo Borgia, papa Alessandro VI. Mathias Munster, un monaco tedesco sospeso dall’insegnamento per le sue idee poco gradite agli ambienti ecclesiastici, è incaricato in gran segreto di indagare sugli omicidi. Lo affianca il giovane Lorenzo Scarpa, il nipote di una delle vittime, uno stampatore, la cui bottega è stata sequestrata per una complicata questione di prestiti e una rivalità destinata a un drammatico epilogo. L’indagine porterà i due al centro di una cospirazione, la cui spiegazione sembra trovarsi nel mondo dell’industria editoriale veneziana: un libro pericoloso è stato nascosto da qualche parte e in troppi lo stanno cercando. Il destino della Repubblica è legato al contenuto di quelle pagine. Un noir storico, ambientato in un momento importante sul quale si fonda l’era moderna: la diffusione della stampa.

La prima edizione, nel febbraio 2014, è uscita firmata con lo pseudonimo Casaubon. La seconda, firmata con il mio nome, è uscita un anno dopo con un nuovo editing e una nuova veste grafica. Disponibile in formato cartaceo e digitale in esclusiva su Amazon.

Se vuoi acquistarlo online su Amazon clicca qui per l’edizione di carta e qui per l’edizione digitale.

Amazon Crossing ha poi pubblicato nel 2015 l’edizione in lingua inglese (tradotta da Aron Maines) e nel 2016 l’edizione in lingua tedesca (tradotta da Marion Ahl).

In sixteenth-century Venice three bodies surface in the dark waters of the Canal Grande. Entrenched in a terrible war with the Turks and caught in a political struggle between power-hungry Pope Alexander VI and the newly elected Doge Loredan, the people of Venice fear that a demon has come to exact divine punishment for their sins.

Doge Loredan is determined to find the real culprit before the Pope can turn the people against him. To do so, he hires unorthodox German monk Mathias to investigate the murders. Soon Lorenzo Scarpa, a young printer and nephew to one of the victims, joins in the search. The mystery leads them into Venice’s underground printing industry, where they learn of a dangerous book hidden somewhere in the city, a book whose secrets could determine the destiny of the Republic—a book that others are more than willing to kill for.

Available in ebook and paperback edition on all Amazon Stores

Venedig, 1502. Aus den Wassern des Canal Grande tauchen drei abscheulich verstümmelte Leichen auf. Unter der Bevölkerung macht sich Angst breit. Gerüchte über einen Dämon gehen um, der gekommen ist, um die Sünden der Serenissima-Regierung zu bestrafen. Hinter dem Rücken des Dogen Loredan bahnt sich eine Verschwörung an, die die Republik stürzen und sie Papst Alexander VI. unterwerfen will.

Ein deutscher Mönch, der wegen seiner in kirchlichen Kreisen wenig willkommenen Ideen von seiner Lehrtätigkeit suspendiert ist, wird unter großer Geheimhaltung beauftragt, Nachforschungen über die Morde anzustellen. Die Ermittlungen fördern geheime Tätigkeiten zu Tage, welche das Schicksal der gesamten Republik bedrohen.

Traduzioni: